tra biologico, stagionalità, clienti e bieta “butterata”: una discussione interessante!

all’improvviso, tra i produttori di Oltreconfin; si è aperto un dibattito interessante. Scrive Domenico su WhatsApp del gruppo Agricoltori- Oltreconfin: ” ieri con alcuni clienti abbiamo avuto problemi con bietina e bieta color butterata. Alcuni capiscono altri no i discorsi che sia biologico ecc. ecc…. per le prossime volte vi chiediamo di non contare nella […]

Il mondo dei concimi

D’accordo, non facciamo d’ogni erba un fascio. Ma queste notizie fanno intravvedere una realtà del mondo agricolo sconvolgente: esistono imprese consolidate e ben collocate sul mercato, piene di relazioni ed intrallazzi con il mondo politico e commerciale che si danno da fare a smerciare sostanza tossiche con parametri di inquinamento anche 100 volte superiori a […]

fagioli

. Un amico, che per varie vicende personali, aveva deciso di abbandonare la campagna ( è proprio il caso di dire “braccia sottratte all’agricoltura”) ci aveva lasciato alcune confezioni di sementi biologiche di ceci e fagioli cannillini. Mica poca cosa se si pensa che il valore delle sementi superava di poco i mille euro. Che […]

cala il gelo tra noi….

Sembrava già estete. C’è stato qualche temerario che ha già piantato pomodori e zucchine, melanzane e fagiolini…. Dai che siamo ormai fuori dall’inverno! E tra covid e la solita voglia di vedere rinasce l’orto anch’io ero tentato di seminare l’orto estivo. Ma poi mi sono guardato allo specchio ed ho capito che dovevo essere prudente […]

riconoscenza

Ieri ho tolto il cavolo nero. era la fine di agosto quando lo trapiantammo ed eravamo in ritardo. Faceva un caldo pesante, la terra era secca e passando con la fresa sollevavo una nuvola di polvere, quasi una tempesta di sabbia. Tra me e me dicevo che è tutto un lavoro inutile, una perdita di […]

grano antico e grano moderno – 7

Nel post precedente ho fatto due conti sulla redditività del grano conferito ad un qualsivoglia consorzio: 15 euro a quintale! se coltivi biologico certificato ci puoi aggiungere un 20% in più… ma di solito produci meno.. non arrivi di certo alle 9 tonnellate ad ettaro. Diciamo che puoi arrivare a 5/6 tonnellate. se invece sei […]

grano antico e grano moderno – 6

La domanda sorge spontanea: ma se il grano antico non ha bisogno di concimi, diserbanti e quant’altro ed è di qualità migliore, perché ci si deve incaponire tanto a coltivare i grani moderni? Esistono almeno due risposte. La prima riguarda il fatto che l’altezza del grano, che come ho provato a spiegare, è un elemento […]

grani antichi e grani moderni – 5

Io non sono medico. Per inciso, dopo il coronavirus, posso definirmi “virologo”. Siamo tutti virologi, dentro casa, al bar, per strada, nei capannelli che si formano tra mascherati o con eroi che affrontano il virus a viso scoperto. Cioè abbiamo capito che, di fronte al poco conosciuto, ognuno è legittimato a dire soavi puttanate. E […]

grani antichi e grani moderni – 4

Fosse solo un problema di altezza!…. prova ad immaginare la radice di un grano alto un metro e 160 e quella di un grano alto 40 cm…. Mica sono la stessa cosa. l’impianto radicale dei grani antichi è molto sviluppato. Sarà forse questo il motivo per cui gli elementi che compongono il frumento di un […]

grani antichi e grani moderni – 3

O della prevalenza. L’altezza del grano cosiddetto “antico” è una cosa importante. Quando Caino scopre che quei granelli buoni da mangiare si possono anche conservare e ripiantare l’anno seguente non ha ancora la consapevolezza ( e mai l’avrà) che questo gesto cambierà il destino dell’uomo ed andrà a condizionare quello di tante altre creature. L’altezza […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto